Burigana Lia - I regali di Chiara e Antonio

Data: 2017-08-30 23:34:24 - Categoria: 28^ Edizione del Premio Premio "Rosario Piccolo" 

Burigana Lia
I regali di Chiara e Antonio

Le acacie avevano preparato archi fioriti per festeggiare la primavera,
ma venne la pioggia e rovinò la festa
Pesanti per il carico dei grappoli bianchi,
stavano immobili e silenziose e sembravano imbronciate.
Tenevano tutte le foglioline rivolte verso terra.
O'Io pensavo: "La pioggia non potrà  impedire ai fiori di preparare i frutti
che ricameranno il cielo invernale."
Ogni grappolo sembrava avvolti  in una carta bagnata.
Ma quella pioggia che aveva rovinato  i fiori delle acacie
aveva fatto un regalo alle foglie dei nasturzi, che crescevano nella mia terrazza.
Io non me n'ero neppure accorta,
ma Antonio, allora piccolino, mi chiamò: "Mamma, svelta, vieni a vedere..
Le foglie sembrano tutte d'argento!!!"
Non avevo mai osservato collanine tanto belle e preziose,
fatte di goccioline piccolissime, una accanto all'altra sul bordo delle foglie,
simili a perline d'argento e di diamante.
Ho pensato: "Questa sarà  una pioggia di vita.
Diverranno verdi tutti i prati e, lungo i bordi delle strade,
fioriranno violette e pratoline che Chiara raccoglierà.
Al ritorno dalle sue passeggiatine, nascondendo il mazzetto dietro la schiena,
entrerà  in casa e, come al solito, mi dirà:
"Chiudi gli occhi, mamma! Ho un regalo per te!"
8 GIUGNO


Commenti: